Stile SAISON

Con il termine Saison si indica uno stile birrario, ad alta fermentazione, tipico della Vallonia, regione meridionale del Belgio di lingua francese. La birra nasce verso la fine dell’ottocento nelle campagne dell’Hainaut come bevanda destinata a ristorare i contadini durante il lavoro dei campi (lavoratori stagionali= saisonniers).

Qualità comune nelle Saison era dunque la freschezza dei profumi, la capacità di dissetare e la leggerezza alcolica. Saison in francese significa stagione, infatti, alle stagioni ne è legata la produzione: la fermentazione tradizionalmente avviene in autunno o in inverno nelle fattorie, la mescita verso fine estate.

Poiché la loro nascita è antecedente all’invenzione della refrigerazione, i birrai belgi cominciavano a preparare la birra destinata all’estate, a fine autunno, quando da una parte le basse temperature permettevano una produzione ottimale e dall’altra si sfruttava in parte il tempo libero dovuto al limitato lavoro nei campi.

Al tempo le Saison potevano essere mescolate con quelle realizzate l’anno precedente, o persino tagliate con birre lambic per aumentarne l’acidità, garantendo così un maggior effetto dissetante. Inoltre il bland può portare a una diminuzione del grado alcolico, caratteristica da ricercare per non stordire i lavoratori nei campi.

Le caratteristiche appena dette sono dovute a un motivo importante: in passato, i saisonniers che lavoravano nei campi avevano diritto a un massimo di ben cinque litri di birra al giorno. Una bella quantità, certo, ma non bisogna dimenticare che il lavoro era duro e che l’acqua potabile spesso scarseggiava! Oggi tuttavia queste birre vengono prodotte, e sono quindi a disposizione dei consumatori, tutto l’anno.

Quello delle Saison, sino a pochi decenni fa, era un patrimonio birrario che rischiava di andare completamente perduto. Per fortuna così non è stato, e oggi sono numerosi i birrifi ci che, in tutto il mondo, portano avanti l’antica tradizione delle Saison. Mentre nei secoli passati non esisteva uno stile Saison definito, poiché con questo nome si identifi cavano le più diverse birre prodotte a livello familiare, oggi le loro caratteristiche tendono ad essere più standardizzate.

Le Saison sono birre ad alta fermentazione, il che significa che per la loro produzione si impiegano ceppi di lieviti selezionati (Saccharomyces cerevisiae) in grado di dare il meglio di sé a temperature elevate (tra i 15 e i 25°C). Secondo la storica tradizione della Vallonia, dopo la fermentazione, che per le Saison può avvenire anche a temperature superiori ai 30°C, queste birre proseguono la loro maturazione in bottiglia. Questi contenitori di vetro, spesso, sono simili a quelli che si usano per lo champagne.

Il colore delle birre Saison varia dal dorato scuro all’ambrato e la loro gradazione alcolica è in genere compresa tra 5° e 8°. Si tratta di bevande relativamente “leggere” (se paragonate ad altre birre belghe, naturalmente!). Le abbondanti “bollicine” delle Saison contribuiscono a rendere queste birre gradevoli e rinfrescanti. Il loro sapore è piuttosto complesso e non è infrequente avvertire note pepate, agrumate e speziate (coriandolo, zenzero…), talvolta anche leggermente acidule, frutto di una sapiente combinazione di ingredienti.

Notevole è in genere anche la luppolatura, che conferisce a queste birre un gusto amarognolo; anche il sapore di lievito è piuttosto accentuato. Per contro, diffi cilmente in una Saison si noteranno sapori dolci, poiché è il gusto secco a prevalere. Purtroppo la tendenza è quella di snaturare lo stile realizzando prodotti più morbidi, più vicini al gusto medio del consumatore moderno, esistono birrifi ci che producono buoni esempi di Saison, ben maturate, piacevolmente rustiche al naso.

Summary
Stile SAISON
Article Name
Stile SAISON
Description
Saison si indica uno stile birrario, ad alta fermentazione, tipico della Vallonia, regione meridionale del Belgio di lingua francese. La birra nasce verso la fine dell’ottocento nelle campagne dell’Hainaut come bevanda destinata a ristorare i contadini durante il lavoro dei campi (lavoratori stagionali= saisonniers).
Author
Publisher Name
AL Cantoniere
Publisher Logo